Vinum Adriae - Prosecco e dintorni

Le date importanti nella lunga storia del Prosecco, dalle prime notizie sul villaggio, alla comparsa del nome sull'etichetta di un vino destinato alla grande distribuzione.

Prosecco - cronologia minima / riscoperta Pucino Pietro Bonomo /
            cambio denominazione Ribolla-Prosecco / a Gorizia diventa un vitigno / 1821 a Trieste il Prosecco diventa spumante /
            1874 prima citazione spumante Treviso

Prosecco distribuzione geografica cronologica

Per approfondimenti, si rimanda ai due contributi storici sull'argomento, in cui la sequenza degli avvenimenti è descritta e documentata a dovere.
Nel primo libro, scritto per un pubblico triestino, la narrazione tocca in minima parte le vicende venete, nel secondo invece la storia più recente trova maggior spazio, com'è giusto che sia.
Di quest'ultimo volume è già quasi pronta una ristampa, nella quale verranno descritte ulteriori scoperte, anche di non poco conto, specialmente sul versante veneto.

Fulvio Colombo
Prosecco perché? Le nobili origini di un vino triestino,
Luglio editore, Trieste 2012 (esaurito).

Fulvio Colombo
Prosecco. Patrimonio del Nordest,
Luglio editore, Trieste 2014.


News

"Prosecco: il castello dell'equivoco"

L'ultimo contributo sull'argomento [PDF]:
(dal numero di dicembre della rivista "q.b. quanto basta")

Castello di Prosecco - 1560

Il vero protagonista di tutta la storia:
il castello di Prosecco, qui rappresentato in un disegno del 1560 (ADTs, 12A2/16)